Guida per scegliere le lenzuola perfette per la tua stanza da letto

Le lenzuola sono un elemento importantissimo per ogni camera da letto.
È importante sceglierne di adeguate alle proprie necessità, considerando comodità, importanza e stile.

I materiali tra i quali sguazzare sono davvero tantissimi. La scelta è incredibilmente vasta. E varia a seconda della stagione, del gusto, della qualità, e di conseguenza anche del prezzo.

Le lenzuola in cotone sono una scelta classica.
Si tratta di lenzuola dalle caratteristiche preponderanti di resistenza, confortevolezza e naturalità. Il cotone non ha limiti di stagione. Può ricoprire un letto in inverno, in estate, in autunno e in primavera senza problema alcuno.
Il cotone, infatti, si declina anche nella flanella di cotone, vale a dire in un materiale morbido e soffice, incredibilmente caldo, poiché isolante.

Esistono poi anche quelle in poliestere.
Si tratta della fibra sintetica più prodotta al mondo, molto usata anche per le lenzuola. Spesso, quest’ultimo è unito al cotone per delle lenzuola miste. Più economico del precedente, rappresenta un’alternativa molto scelta e tanto apprezzata.

Una grande opzione per l’estate è fornita dal lino.
Le lenzuola di lino sono preferite spesso per i neonati e per i bambini. Fresche e delicate, le lenzuola in lino sono un grande alleato per l’estate.

E ancora, per la bella e calda stagione, c’è a rinfrescarla la seta.
Le lenzuola in seta sono un amico imperdibile per pelle e capelli, che trovano giovamento dal mancato attrito, approfittando di un tessuto liscio, morbido e soffice. E freschissimo, nonché molto stiloso ed elegante.

Per abbinarle al proprio arredamento, è consigliabile in primis abbinarne i colori.
La scelta di lenzuola neutre è sicuramente vincente per la quasi totalità di camere. Ma si può sicuramente giocare di colori e fantasie per personalizzare appieno il letto, seguendo lo stile dei mobili presenti.

Inserisci un commento